Elena e Triumph nella storia

01/01/0001

Il giovane fenomeno delle corse Elena Myers è la donna ad aver raggiunto il piazzamento migliore nella storia della 200 Miglia di Daytona, ottenendo il nono posto a marzo, in sella alla sua Castrol Triumph Daytona 675R, in occasione della 72a edizione dell’evento sportivo.

La californiana ha preso parte alla gara insieme a Jason DiSalvo, vincitore nel 2011 e secondo classificato in circostanze drammatiche nel 2012, e Kenny Riedmann per il team Latus Motors/Riedmann Racing, per uno schieramento complessivo di 31 piloti.

Uno di questi era Melissa Paris su Honda, che ha concluso la gara piazzandosi appena dietro Elena, in 10a posizione. Impedendo a Melissa di raggiungere questo traguardo storico al femminile, Elena ha sfruttato le gomme fino al limite, utilizzando lo pneumatico anteriore della Daytona per tutti i 57 giri della gara più famosa d’America.

“Abbiamo sostituito due posteriori,” ha spiegato. “Il secondo pit stop è stato un fuori programma, ho letto male il cartello dei box e sono entrata qualche giro prima. Per fortuna i meccanici ci hanno messo solo 15 secondi.”

“La gara è stata stancante ma non estenuante, anche se mi faceva male il polso dopo così tanti giri e altrettante frenate.

Per dare ai lettori un’idea della pressione cui sono sottoposti i piloti, delle difficoltà di questa gara e delle tattiche adottate dalle scuderie per la 200 Miglia di Daytona, questo video recentemente pubblicato da Triumph North America dimostra esattamente l’esperienza vissuta da Elena.

Racconta la storia della rimonta senza precedenti di Jason DiSalvo nel 2012, quando la lotta per il podio ci ha regalato uno dei momenti più esaltanti dell’intera gara.

La livrea della sua Castrol Triumph Daytona 675 è un omaggio a Gary Nixon, scomparso nel 2011, e che nel 1967 vinse la 200 Miglia di Daytona in sella a una Triumph Tiger da 500 cc. Il vero tributo a questa leggenda, come emerge chiaramente dal filmato, sono stati la determinazione e il coraggio di DiSalvo.

Malgrado il pedigree dimostrato dalla moto in questa occasione, la 200 Miglia di Daytona del 2013 è stata l’ultima gara in cui questi piloti hanno guidato la Daytona 675 del 2012. Ad aprile, infatti, gli ingegneri della Latus Motors hanno ultimato le modifiche al nuovo, elettrizzante modello 2013.

Trova Concessionaria

No Results Available