La storia di Triumph - #4

20/10/2015

Val Page – Padre del primo bicilindrico Triumph

Valentine Page, nato nel 1891, è una figura importante nella prima parte della storia di Triumph: oltre ad aver riorganizzato completamente la progettazione dei prodotti introducendo un nuovo metodo, Val Page ha anche disegnato la prima motocicletta bicilindrica marchiata Triumph.

All’età di quarant’anni, dopo le esperienze di progettazione presso la JAP motori e sette anni trascorsi come progettista in Ariel Motorcycles, Val Page entra in Triumph assumendo il ruolo di “Chief Designer”. 

Al suo arrivo costituisce un nuovo ufficio di progettazione rivedendo tutti i metodi di lavoro precedenti: introduce un nuovo sistema di codifica dei componenti e disegna meticolosamente i particolari essenziali delle sue motociclette. Val Page non si limita alla semplice progettazione delle moto, ma si spinge ben oltre, definendo anche i materiali, i processi ed i metodi lavorazione in fabbrica che sarebbero diventati veri e propri capisaldi per la rinascita di Triumph da lì a pochi anni. 

Per far fronte alle richieste del mercato di moto economiche, affidabili e di semplice manutenzione, Val Page progetta una nuova serie di monocilindrici verticali ad aste e bilancieri (250, 350 e 500 cc) che rimarranno in produzione fino alla fine della seconda guerra mondiale. Caratterizzati da soluzioni tecniche originali e di grande pregio, queste affidabili motociclette sono ben accolte sul mercato.

Nel 1933 Val Page disegna, e mette in produzione, la prima Triumph mossa da un motore bicilindrico. Si tratta della Model 6/1 650cc che la rivista Motociclismo descrive, in occasione del Salone di Milano del 1935, come "una macchina d'avanguardia, che assomma in sé le più moderne caratteristiche ed è specialmente adatta al sidecarismo veloce".

Nel 1936, poco dopo l’arrivo in Triumph di Edward Turner, Valentine Page decide di cambiare azienda lasciando in eredità alla casa di Coventry una gamma di nove modelli da lui progettati.

Page continuerà a collaborare come progettista per le più importanti case motociclistiche inglesi fino alla pensione. 

Val Page muore nel 1978 alla veneranda età di 87 anni.

Trova Concessionaria

No Results Available