Nuova Street Scrambler 900 2019

02/10/2018

La Street Scrambler, bellissima, originale, divertente e accessibile, è una delle modern classic Triumph più amate e più autentiche. Lanciata nel 2017, caratterizzata da una robusta estetica off-road e da una comodissima versatilità, è stata subito apprezzata dai clienti e dai preparatori.

Grazie a una storia senza eguali, che inizia nei primi anni Sessanta del secolo scorso quando con le Bonneville T120 TT e TR6 ‘C’ nacquero le prime scrambler Triumph, la nuova Street Scrambler 2019 raggiunge prestazioni di livello superiore grazie a un significativo incremento di potenza e al miglioramento delle specifiche, alle nuove tecnologie presenti per la prima volta nel segmento, e a un livello ancora superiore di finiture, oltre agli splendidi particolari tipici delle scrambler.

  • Più potenza e prestazioni
    • Significativo aumento di potenza, più 10 CV per un totale di 65 CV, una potenza massima superiore del 18% rispetto al passato
    • Motore con regimi massimi superiori: la linea rossa è ora posta 500 giri più in alto rispetto alla generazione attuale
    • Ben 80 Nm di coppia
    • L’inconfondibile sound di una vera scrambler.
  • Specifiche superiori per un miglioramento delle caratteristiche dinamiche
    • Nuova pinza Brembo a 4 pistoncini per il freno anteriore, che migliora le prestazioni in frenata
    • Nuove cartucce forcelle anteriori superiori per una guida più confortevole
    • Ergonomia dinamica, tipica di una scrambler, con manubrio ampio, pedane inclinate in avanti e cerchio anteriore da 19”
    • Pneumatici dual purpose per un’eccellente aderenza sulle superfici stradali e su quelle leggermente accidentate
    • Sella adatta a clienti di qualsiasi altezza.
  • Nuove tecnologie presenti per la prima volta nel segmento
    • Nuove modalità di guida Road e Rain
    • ABS e traction control disinseribili
    • Frizione a coppia assistita
    • Fanale posteriore con LED
    • Immobiliser e presa USB
  • Più originale e più bella
    • Nuovo logo, più contemporaneo
    • Nuovo design degli strumenti, ancora più premium
    • Nuove finitura del sedile, pensata per gli amanti dell’avventura
    • Forcelle anteriori maggiormente distanziate per una presenza e una estetica ancora più da scrambler
    • Funzioni e dettagli originali, tipicamente Scrambler
  • Costruita per essere personalizzata
    • Oltre 120 accessori custom
    • Nuovo kit ‘Urban Tracker’

Più potenza e prestazioni

La nuova Street Scrambler 2019 si presenta con un’importante serie di aggiornamenti significativi, soprattutto per quanto riguarda potenza e prestazioni.

Il motore High Torque Bonneville da 900 cc è stato potenziato e vanta ora una potenza massima superiore di ben 10 CV, che portano il totale a 65 CV, ossia uno strabiliante 18% in più rispetto alla versione precedente.

Questa importante evoluzione gira anche a regimi superiori, crescendo di 500 giri a 7.500 giri/min. Insieme alla specifica ed elevata erogazione della coppia, con una coppia massima di 80 Nm generata a soli 3.200 giri, e al tipico sistema di scarico di altissimo livello produce l’inconfondibile colonna sonora della Scrambler e una dinamica emozionante, agile e reattiva.

Tra gli aggiornamenti del motore High Torque 900 della Street Scrambler si evidenziano:

  • Nuovo coprivalvole in magnesio
  • Nuovo albero a gomiti e contralberi particolarmente leggeri
  • Nuovo coprifrizione dalle masse ottimizzate
  • Nuova frizione, più leggera.

Insieme a queste migliorie, la nuova Street Scrambler mantiene l’alto livello di moderne tecnologie motoristiche che l’ha resa una delle moto più amate da clienti e preparatori.

L’acceleratore ride-by-wire migliora ulteriormente la maneggevolezza, la sicurezza e il controllo, grazie a un corpo farfallato unico. Il raffreddamento a liquido garantisce basse emissioni e consumi efficienti. Inoltre, i lunghi intervalli di manutenzione, pari a 10.000 miglia (16.000 km) contribuiscono a contenere i costi di manutenzione della Street Scrambler.

IN ESCLUSIVA PER L’EUROPA

In alcuni mercati sarà disponibile per la nuova Street Scrambler un kit di depotenziamento montato in concessionaria per la patente A2, con manopola comando acceleratore APS ed elaborazione motore. Il kit rende la Street Scrambler ancora più affascinante e accessibile, e le permette di essere la prima moto per un vasto gruppo di nuovi e giovanissimi appassionati.

Specifiche superiori per migliorare l’esperienza di guida

La Street Scrambler 2019 è stata studiata per conservare maneggevolezza, precisione, facilità di guida e mantenere una sensazione di agilità ed equilibrio quando si affrontano le strade urbane o ci si avventura su percorsi non asfaltati in fuoristrada. Grazie ad alcuni interventi specifici apportati sul telaio e sulle sospensioni, la nuova Street Scrambler costituisce un miglioramento significativo rispetto al modello attuale ed esalta ulteriormente le caratteristiche, la guida e lo stile dinamico di una scrambler.

La nuova pinza Brembo a 4 pistoncini per il freno anteriore, con il marchio premium Brembo, assicura una maggiore potenza di frenata, con un bloccaggio migliorato e la sensazione di maggiore controllo.

Le nuove forcelle anteriori migliori, con le protezioni in gomma stile scrambler e una corsa di ben 120 mm, garantiscono prestazioni eccellenti e il massimo comfort sulle strade urbane e fuoristrada.

Oltre ai miglioramenti tecnici, la Street Scrambler si distingue per la posizione di guida ergonomica e comoda e per maneggevolezza e neutralità, dovute al tipico manubrio largo da scrambler, alle pedane inclinate in avanti e al cerchio anteriore con raggi da 19 pollici con pneumatici dual purpose Metzeler Tourance montati di serie.

Grazie a tutto ciò, la nuova Street Scrambler alza l’asticella per maneggevolezza e intuitività, con un assetto volto a un’esperienza di guida che ispira sicurezza ed è allo stesso tempo permette di affrontare strade leggermente accidentate.

Nuove tecnologie presenti per la prima volta nel segmento

La Street Scrambler 2019 si pone come riferimento per le tecnologie presenti per la prima volta nel segmento, come:

  • Le nuove modalità di guida Road e Rain, che regolano la mappatura dell’acceleratore e le impostazioni del traction control per avere un’esperienza di guida ottimale in qualsiasi condizione
  • Il traction control disinseribile che ottimizza l’erogazione della coppia della Street Scrambler, ponendola ai vertici della sua categoria, nelle situazioni di scarsa trazione
  • ABS disinseribile per aumentare la fiducia, la sicurezza e il controllo del pilota, una caratteristica unica della Street Scrambler che ne riflette le caratteristiche realmente dual purpose
  • La frizione a coppia assistita si distingue per la sensazione di maggior leggerezza della frizione, che la rende più comoda da utilizzare anche per tempi lunghi
  • Il fanale posteriore con LED** inserito nella coda minimal si caratterizza per l’efficienza ottimale e produce la tipica luce posteriore
  • L’immobiliser di serie, con un transponder inserito nella chiave, per la massima sicurezza
  • La presa di ricarica USB sotto il sedile permette di ricaricare comodamente i propri dispositivi elettronici.

Più potente e più bella

Il DNA senza tempo delle scrambler è caratterizzato da linee pulite, dal tipico scarico di alta qualità, da un serbatoio scolpito, una carrozzeria minimal e finiture moderne e premium; la nuova Street Scrambler è una delle motociclette più belle del mondo.

Una serie di bellissime novità e aggiunte premium alla versione 2019 migliorano ulteriormente l’aspetto classicamente splendido della Street Scrambler;

  • Nuova grafica del pannello laterale con il nuovo logo, più contemporaneo
  • Design rinnovato della strumentazione con una nuova cornice ed elemento metallico con il brand di valore elevato e nuovo look della strumentazione con elementi in silver traslucido.
  • Nuova finitura del sedile per gli amanti dell’avventura con resistente materiale tessile e in pelle
  • Forcelle anteriori maggiormente distanziate, che si inseriscono alla perfezione nello stile della Scrambler, originale e personale, con parafango anteriore rivisto, nuova piastra di supporto della forcella superiore e nuove staffe di sostegno del fanale anteriore.

Tutte queste nuove funzioni, si aggiungono agli elementi tipici della Street Scrambler, ossia:

  • Serbatoio scolpito con tappo con serratura e ginocchiere di gomma
  • Cofano motore nero con triangolo Triumph e logo motore Bonneville
  • Elegante corpo farfallato unico con finitura in alluminio
  • Pannelli laterali e parafanghi ridotti al minimo
  • Collettori di scarico spazzolati
  • Tipica testata alettata del motore Bonneville
  • Sella doppia con sella del passeggero e portapacchi posteriore in alluminio intercambiabili
  • Pedane passeggero e supporti rimovibili per una maggior durata nell’uso in fuoristrada
  • Pedane anteriori ‘Bear Trap’ in acciaio antiscivolo per affrontare ogni avventura
  • Carenatura specifica per il fuoristrada
  • Supporti per il parafango anteriore per montare un cerchio più grande e spazio per pneumatico dual purpose

La nuova Street Scrambler è disponibile in tre affascinanti variante colore;

  • Fusion White
  • Cranberry Red
  • Khaki Green e Matt Aluminium, con linea jet black

Costruita per essere personalizzata

La Street Scrambler costituisce la base per innumerevoli customizzazioni in tutto il mondo ed è stata progettata per offrire a ogni pilota la perfetta opportunità di personalizzare la propria motocicletta. Grazie a più di 120 accessori, la Street Scrambler può assumere un aspetto ancora più offroad, risultare più elegante, più adatta all’uso quotidiano, e adesso vi sono anche optional ancora più eleganti per il bagaglio.

Tra gli accessori fuoristrada spiccano gli ammortizzatori posteriori piggy back FOX con regolazione del precarico e smorzamento in compressione a 24 posizioni, il parafango anteriore di alta qualità, la griglia del fanale anteriore nera in nylon con cornice in acciaio stampato matt black e traversino manubrio in alluminio forgiato e lavorato a stampo con finitura anodizzata nera (con elegante ‘bar pad’ in materiale vinilico nero o marrone con logo Triumph ricamato).

Per chi è appassionato di stile, vi sono accessori come i silenziatori slip-on single exit Vance & Hines con rivestimento in fibra di carbonio e doppia sella special in stile scrambler

C’è anche una gamma di robusti bauletti portabagagli in cotone cerato.

Per facilitare la personalizzazione, abbiamo creato, inoltre, un interessante nuovo kit da utilizzare come punto di partenza per creare la propria Street Scrambler custom, oppure montando il set completo, ossia il kit Urban Tracker, moderno e originale.

Il kit Urban Tracker:

Aumenta praticità e fascino con:

  • kit montaggio robusto bauletto da 25 litri
  • Silenziatore slip-on Vance & Hines
  • Tappo olio nero con finitura CNC lavorata a stampo
  • Manubrio nero
  • Kit piastra portanumero
  • Sella con nervature nere
  • Kit manubrio dresser bar nero
  • Griglia e cornice faro anteriore
  • Parafango anteriore di alta qualità
  • Kit paracoppa

**La disponibilità di alcuni accessori può essere soggetta alle norme locali – si prega di verificare l’eventuale disponibilità presso il rappresentante Triumph.

 

Dotazione di serie

Ride-by-Wire

Per una risposta dell’acceleratore più rapida e più precisa, con una migliore transizione on/off della farfalla, consente diverse mappature dell’acceleratore che, insieme alle impostazioni del traction control, creano due modalità di guida.

 

Modalità di guida

In collegamento con il sistema ride-by-wire, ci sono le modalità di guida Road e Rain, selezionabili con il nuovo selettore, per avere il massimo controllo e la massima sicurezza nelle varie condizioni di guida, sempre erogando la massima potenza.

 

ABS disattivabile

Uno standard di sicurezza contemporaneo con un impatto visivo minimo: l’ABS è reattivo e invisibile. Disattivabile attraverso il menu strumenti, è una funzione unica sulla Street Scrambler che ne riflette l’effettiva capacità di affrontare strada e fuoristrada.

 

Traction Control disattivabile

Il moderno traction control disattivabile per la massima sicurezza e controllo.

 

Frizione a coppia assistita

Riducendo lo sforzo della leva della frizione, la frizione a coppia assistita migliora la guidabilità sulle lunghe distanze e riduce la fatica del guidatore.

 

Immobiliser

Immobiliser montato di serie con transponder integrato nella chiave con marchio Triumph.

 

Fanale posteriore con LED

Compatto ed elegante, con una luce originale, il fanale posteriore con LED è resistente ed efficiente.

 

PresaUSB di ricarica

Posizionata sotto la sella, la presa USB consente di ricaricare comodamente i dispositivi personali.

 

Specifiche

STREET SCRAMBLER

Tipo motore

Raffreddato a liquido, 8 valvole, SOHC, fasatura 270°

Cilindrata

900cc

Alesaggio/corsa

84,6 x 80 mm

Rapporto di compressione

11:1

Potenza massima

65 CV / 64 BHP (48 kW) @ 7.500 giri

Coppia massima

80 Nm a 3.200 giri

Alimentazione

Ride by wire, iniezione elettronica multipoint sequenziale

Scarico

Due scarichi doppi spazzolati con silenziatori doppi spazzolati di alta qualità

Trasmissione finale

Catena con O ring

Frizione

Idraulica a dischi multipli a cavo

Cambio

5 rapporti

Telaio

A doppia culla in acciaio tubolare

Forcellone

Doppio in acciaio

Ruota anteriore

Cerchio in acciaio a razze, 19 x 2,75”

Ruota posteriore

Cerchio in acciaio a razze, 17 x 4,25”

Pneumatico anteriore

100/90 R19

Pneumatico posteriore

150/70 R17

Sospensione anteriore

Forcelle KYB 41 mm con ammortizzatore a cartuccia, corsa da 120 mm

Sospensione posteriore

Due ammortizzatori KYB con precarico regolabile, corsa ruota posteriore da 120 mm

Freno anteriore

Disco da 310 mm, pinza Brembo a 4 pistoncini, ABS

Freno posteriore

Disco da 255 mm, pinza Nissin a 2 pistoncini, ABS

Lunghezza

2.125 mm

Larghezza (manubrio)

835 mm

Altezza senza specchietti

1.180 mm

Altezza sella

790 mm

Passo

1.445 mm

Rake

25,6 º

Trail

109 mm

Peso a secco

198 Kg

Capacità serbatoio

12 L

Strumentazione

Strumentazione multifunzionale LCD con tachimetro analogico, contagiri, contachilometri, indicatore posizione cambio, indicatore carburante, indicazione autonomia residua, indicatore manutenzione, orologio, 2x trip, consumo carburante medio e attuale, stato traction control, manopole riscaldate pronte – controllato da un tasto montato sul manubrio.

Consumo di carburante

4,1 l/100km (68,9 MPG)

Emissioni di CO2

93,0 g/km

Trova Concessionaria

No Results Available